ORDINANZA N. 19

“Realizzazione asse ferroviario Palermo – Catania – Messina” - Nuovo collegamento Palermo – Catania

Lotto 3: Lercara Diramazione – Caltanissetta Xirbi (CUP J11H03000180001)

 

Il Commissario

-  VISTO il DPCM del 16 aprile 2021 con il quale è stato nominato l’ing. Filippo Palazzo Commissario straordinario per interventi infrastrutturali relativi alla “Linea Palermo – Trapani via Milo” e alla “Realizzazione asse Palermo – Catania – Messina”, ai sensi dell’art. 4, comma 1, della legge 14 giugno 2019, n. 55;

-  VISTA l’Ordinanza n. 1 del 6 agosto 2021, con la quale il Commissario ha adottato le disposizioni organizzative aventi a riferimento interventi infrastrutturali relativi alla “Linea Palermo-Trapani Via Milo” e alla “Realizzazione Asse Palermo-Catania-Messina” da attuarsi secondo l’iter procedurale di cui alle Linee Guida emesse con la Comunicazione Organizzativa n. 585/AD di RFI S.p.A. del 10 maggio 2021;

-  VISTA l’Ordinanza n. 3 dell’11 agosto 2021, con la quale il Commissario ha approvato il Programma generale delle attività da attuare per l’intervento di “Realizzazione Asse Palermo– Catania - Messina”;

- VISTO l’allegato IV del decreto-legge 31 maggio 2021 n. 77, convertito con modifiche dalla legge 29 giugno 2021 n. 108, nel quale è inserito l’intervento “Realizzazione asse ferroviario Palermo-Catania-Messina”;

- VISTA la Comunicazione Organizzativa n. 600/AD del 14 ottobre 2021 - che aggiorna e sostituisce la C.O. n. 585/AD del 10 maggio 2021 - con la quale RFI ha adottato le Linee Guida “L’iter procedurale dei Progetti in gestione commissariale” che definiscono ruoli, responsabilità e modalità attuative, al fine di assicurare in ambito RFI il corretto svolgimento dell’iter procedurale dei progetti affidati alla gestione dei Commissari straordinari di cui all’art. 4 della legge n. 55/2019 e s.m.i., nonché quello per i progetti inseriti nell’Allegato IV del decreto-legge 31 maggio 2021 n. 77, convertito con modifiche dalla legge 29 giugno 2021 n. 108;

- VISTA l’Ordinanza n.4 del 07 ottobre 2021 sull’avvio della Conferenza di Servizi secondo la procedura di cui all’art. 44, commi 1-bis, 4, 5 e 6 del decreto-legge 31 maggio 2021 n. 77, convertito con modifiche dalla legge 29 giugno 2021 n. 108 relativa al progetto definitivo del lotto 3 Tratta Lercara Diramazione – Caltanissetta Xirbi;

-   VISTO l'art. 44, commi 1-bis, 4, 5 e 6 del DL n. 77/2021, come modificato dalla legge n. 108 del 29 giugno 2021, il quale prevede semplificazioni procedurali in materia di opere pubbliche di particolare complessità o di rilevante impatto e che, in particolare, disciplina la procedura per l'approvazione del progetto definitivo mediante la Conferenza di Servizi convocata dalla stazione appaltante, da svolgere in forma semplificata ai sensi dell’art. 14-bis della legge 241/1990 e s.m.i.;

-  VISTA la Determinazione motivata conclusiva della Conferenza di Servizi prot. RFI- NEMI.DIN.DIS\13\P\2022\00005   del   13/07/2022   sul   progetto   definitivo   del “Nuovo collegamento Palermo – Catania: Lotto 3 tratta Lercara Diramazione – Caltanissetta Xirbi.

Al fine di agevolare la realizzazione degli specifici obiettivi ad esso attribuiti ottemperando alle esigenze di tempestività ed efficienza dell’azione amministrativa propria dell’incarico commissariale,

I N C A R I C A

RFI S.p.A., in qualità di Stazione appaltante e per essa il Referente di Progetto, ad integrazione di quanto contenuto nelle Linee guida adottate da RFI con la CO n. 600/AD del 14 ott. 2021 punto II.4, di curare gli adempimenti per la trasmissione, entro cinque giorni dalla conclusione della Conferenza di Servizi, ovvero entro e non oltre il 18 luglio 2022, il Progetto Definitivo, la Determinazione conclusiva della Conferenza dei Servizi e tutta la relativa documentazione al Comitato speciale del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici, a norma del comma sei dell’articolo 44 del decreto-legge 31 maggio 2021 n. 77 convertito con legge 29 luglio 2021, n. 108.

R A C C O M A N D A

che RFI, in qualità di Stazione Appaltante, appena ricevuta la determinazione motivata adottata dal Comitato speciale dia immediato inizio alle attività negoziali per la scelta del contraente.

***

La presente Ordinanza è pubblicata nelle pagine dei siti internet del Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili e di Ferrovie dello Stato Italiane S.p.A. dedicate all’opera commissariata.

CONDIVIDI:
Condividi su Google Plus